Archivio tag | antichi sapori

Una serata di Antichi Sapori

E dopo tanto lavoro, tanto da fare, tanto da studiare, ricordare tutto senza dimenticare nulla, telefonare alla tizia che ti aveva pregato di ricordarle il giorno e l’ora in cui sarebbe accaduta questa cosa così “speciale”…E dopo aver salito e sceso molte volte le lunghe scale che portano alla sede dell’Associazione Artistico Culturale “Lino Agnini” di San Giorgio jonico…E dopo aver stretto molte mani, abbracciato molti amici ed amiche, dopo aver rivisto persone che non vedevo da anni,ricevuto fiori e posato per qualche selfie, eccomi qui per un consuntivo fotografico. Per gli amici di sempre, per gli amici affezionati di questo mio blog.43483782_956525877870652_4487029308535078912_n

 

44500756_1788974254563015_8377311067780415488_n

44495321_344932592746987_5131657909154873344_n.jpg

44416395_2231441450422730_1549206068150665216_n

44471970_2257737057790472_1729454695828684800_n.jpg

44508719_506559536487293_2883999101072965632_n.jpg

44719464_470238616817066_6933884580931829760_n.jpg

44495336_2306425582762363_6384894207525388288_n

44520813_1523416167802810_6185571806179491840_n.jpg

44528237_2171342996524969_4379698488124899328_n.jpg

44503608_2099439703454066_9067101507215687680_n.jpg

44593697_473254659832164_7933612826952728576_n.jpg

44582935_838132236578121_8271909117182869504_n

44643425_333065100801212_8499786501222039552_n.jpg

44513242_167379300865502_7332257705467314176_n

44467810_10216663349687010_4685724051950272512_n.jpg

44571511_765495440464752_5710093057924268032_n

44617858_163369231275447_702595472111435776_n (1)

44532939_1915792825395121_6734499258315046912_n.jpg

44617858_163369231275447_702595472111435776_n (1).jpg

 

3 foto aggiunte, tanto per dare un’idea del pubblico presente.

 

Annunci

Pomodori “appesi”

 

pomodoricome-fare-i-pomodori-appesi-06-820x6152013-08-20 NATURA - RICETTE - POMODORI PINNULARI-IMG_2072.JPG2014-08-08 POMODORI PENNULARI DSCI1501.JPG2015-02-21 pomodori invernali.jpg2013-03-16 NATURA - RICETTE-pane e pomodori invernali

la-morte-migliore

 

 

In Puglia “insertiamo” (Fare dei serti, insomma delle collane), il pomodoro cosi detto “gialletto”, un pomodoro con una polpa rossa e molto soda, ideale per chi, anche durante la stagione più fredda, non sa rinunciare ad una bella fetta di pane e pomodoro (vi sembra poco?).

Commetterei un errore se non accennassi, a questo punto, al pomodoro principe di questa preparazione, il “pomodoro vesuviano del piennolo”, forse il più ambito tra i pomodori a filo.

Infatti, non tutti i pomodori sono adatti a questa conservazione. I pomodori raccolti nel mese di settembre dichiarano già una loro propensione a resistere nel tempo, hanno una buccia abbastanza dura, questa serve a conservare il prodotto integro, che spesso raggiunge la perfetta maturazione proprio dopo essere stato appeso.

Sabato sera, durante la serata dedicata agli antichi sapori e soprattutto alla riscoperta di un frutto antico, come le giuggiole, farò una dimostrazione di come si insertano questi favolosi pomodori.

Ah! Dimenticavo, al mio paese, proprio perchè sono appesi, li chiamiamo “Pinnulàri”