Persiane chiuse

Oggi me ne starò con le persiane chiuse, neanche il mio gatto uscirà,

oggi i miei occhi si colmano di lacrime e sabbia, perchè i tuoi occhi, Elena,

che non avevano ancora visto niente della vita, sono stati colmati di terra, le tue tenere membra, sono state segate dalla incomprensibile lama della FOLLIA di una madre assassina.

Perdona, piccolo angelo, tu andrai a infoltire il già sconfinato drappello di martiri innocenti.

Oggi me ne starò con le persiane chiuse e gli occhi che si riempiono da soli, di lacrime.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...