Scèscila day, 3^ edizione

2017-10-01 SCESCILA3

Amici, finalmente la data della “Scèscila day” è stata fissata, avrete tempo per decidervi, per organizzarvi e per non perdere questa nuova opportunità che vi si offre. Vi aspetto.

 

4 thoughts on “Scèscila day, 3^ edizione

  1. Il greco-bizantino contava ZIZULA già greco ZIZYPHON svoltosi nel latino ZIZYPHUM e da qui Zìzzola e Zìzzolo addolcito nel XIII secolo nell’italiano Giuggiolo, arbusto appartenente alla famiglia di piante floreali delle Ramnacee, che si presentano in alberi, cespugli e in alcune viti.
    La Famiglia prolifica in tutto il pianeta ma assume una maggiore incidenza nelle aree subtropicali e tropicali. Si tratta di una pianta preistorica, infatti, da un suo fossile si deduce che già esisteva nell’Eocene. al tempo cioè quando sorsero i primi moderni mammiferi.
    Il suo frutto è dunque la Giuggiola, questo a forma di drupa o capsula (bacca).
    In percorso troviamo, Giuggiolàio “venditore di giuggiole” e il figurato Giuggiolòne “persona sempliciotta”.
    L’arabo granadìno (di Granada) conta GULGULIN donde lo spagnolo AJONJOLI e l’italiano Giuggiolìno “dal colore della giuggiola”; dall’arabo GULGULAN invece, l’italiano ha coniato Giuggiolèna (adottato dal 1549) sinonimo di Sesamo (questo già nel 1340).

    Una curiosità: dal provenzale JUTJAR giudicare, dal latino IUS, l’italiano aveva coniato un curioso Giuggiàre “giudicare”, fortunatamente archiviato, che nulla ha, pertanto, dell’etimologia Giùggiola.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...