Archivio | giugno 1, 2017

Specchiarmi nell’anima

Come-stendere-le-lenzuola

 

SPECCHIARMI NELL’ANIMA

 

La mia anima

un’intricata matassa di musica e poesia.

Un sorriso accennato e mai dischiuso.

 

Un frutto sempre maturo

celato nel fogliame del tempo.

 

La mia anima?

Un vento d’aprile

che smuove vessilli

di vissuto quotidiano.

 

La mia anima è un libro sempre aperto

per quanti vogliano sfogliare

i frammenti dei miei sogni.

 

Rosa senza spine.

Giardino senza cancello.

Zucchero filato da addentare.

 

No, non ho paura di specchiarmi

nella mia anima

che mi riporta un’immagine

sconosciuta a me stessa,

ma in crescente divenire.

 

La mia anima è una lacrima

che nessuno riesce ad asciugare

 

un bianco lenzuolo che danza,

 

il volo di un gabbiano

nel cielo di una stanza.

 

 

 

 

Ottobre 2010

Annunci