Azione teatrale, Ritorno alla Luce

IMG_0267.JPGIMG_0314.JPG

RITORNO ALLA LUCE

E’ questo il Tema scelto dal poliedrico artista Daniele Galeone per la sua ultima performance teatrale, messa in scena Giovedì 6 Aprile 2017 nel suo Studio di Via Giusti, a Grottaglie.

All’inizio dell’azione teatrale, il Preside Lucio Tilli

ha accostato la figura di Daniele Galeone al Dottor Sottile, un soprannome, coniato nella filosofia medievale, per designare il maestro delle argomentazioni raffinate e ricche di distinzioni, di contenuti e di principi morali, sempre permeati dal sacro Segno della fede.

Daniele Galeone, ha detto il Preside Tilli, con le sue azioni teatrali dai temi apparentemente semplici, riesce a veicolare messaggi di pace, di fratellanza e di bene comune. La serata si è svolta in due tempi, ambedue efficaci; la prima parte l’azione teatrale vera e propria con dialoghi intersecanti tra le varie Voci narranti, ognuna delle quali interpretava un Valore;

La Poesia, Francesca Quaranta

L’Amore, Daniele Galeone

La Verità, Maria Bradascio

La Giustizia, Angelo Campo

La Pace, Anna Marinelli.

Incastonate all’interno del discorso teatrale sono state proposte poesie famose di Autorevoli Autori, quali Madre Teresa di Calcutta, Umberto Saba, Pablo Neruda, Raul Follerrau e Salvatore di Giacomo.

La seconda parte è stata riservata alla declamazione di poesie lette dal pubblico presente, rispondendo ad una provocazione di Daniele che passa sotto la sperimentata formula del “Poeta anch’io”.

Una formula cara all’Artista grottagliese che si rifà ad una poesia del grande poeta Pietro d’Amicis. Ognuno ha portato il proprio contributo di sentimenti, di bellezza, di amore universale.

Ecco i nomi degli intervenuti: Franca D’Amicis, Angela Carlucci, Saverio Raffo, Maria Rosaria de Felice, Pina Cofano, Cosimo Piergianni e Totò Carrozzo.

Il prof.  Vincenzo Mancino ha suonato brani scelti da famose colonne sonore che hanno fatto da degno accompagnamento musicale alla declamazione delle Poesie.

Un’agape fraterna ha concluso una serata culturale nata come Dialogo d’Amore 2017 tra pensieri, poesie, arte e cibo puro da recitare e da mangiare.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...