lo scaldaletto

15781753_10211147912444526_6067413911023200613_n15823182_10211147912204520_8036559734787333906_n.jpg

Quando nelle sere d’inverno, dopo essere stati intorno al braciere e  dopo  aver raccontato storie di spiriti e fantasmi e scambiatesi le notizie del giorno tra i membri della famiglia e fatte ripassare le tabelline ai bambini che andavano a scuola, entrare nelle rispettive stanze da letto era qualcosa di terribile! Il gelo ti aggrediva le tempie, i peli delle braccia si rizzavano come quelli di un cinghialetto.

Allora le mamme, angeli del focolare domestico di tutte le stagioni, prendevano lo scaldaletto e ci mettevano dentro un pò di brace. Tenendo le coperte sollevate con un braccio, con l’altro passavano lo scaldaletto nel lettino del bambino, o dell’anziano per stemperare il freddo che si annidava tra le lenzuola.

Che gioia ficcarvici dentro ed essere accolti da un pò di tepore…il calore corporeo poi avrebbe fatto il resto. .. e così avvolti da questa consolazione, il sonno sarebbe arrivato da lì a poco a rapire gli occhi dei bimbi e trasportarli nel magico regno dei Sogni.

Ora, nel terzo millennio, godiamo di tutti i comfort e di questi oggetti non sappiamo cosa farne…lucidarli è pesante e faticoso per le donne stressate dal ritmo della vita quotidiana, ma per me resta un oggetto prezioso da custodire tre le cose preziose ereditate da un passato recente, da tenere in vita utilizzando un favoloso prodotto lucidante che al mio paese si chiama “Olio di Gomito” .

E fanno una figura invidiabile, ve lo garantisco

 

15822529_10211148460338223_4999905567090775584_n

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...