Archivio | dicembre 15, 2016

Il paese degli allori

alloalloroadotta-un-albero-per-natale

20161215_080802.jpg

allor

articolo-green

A SAN GIORGIO JONICO, CITTADINI E COMMERCIANTI ADOTTANO ALBERI DI ALLORO

“A volte ci vuole davvero poco per scatenare una rivoluzione. Una rivoluzione gentile, ordinata e composta da commercianti, cittadini, professionisti, associazioni, Pro Loco e tanti altri. A San Giorgio Jonico, una comunità di persone con in mente un futuro diverso per il proprio territorio, si è da qualche tempo attivata all’insegna di un Natale green, rispettoso dell’ambiente e soprattutto del futuro dei più piccoli.

L’iniziativa consiste nell’adottare un albero per Natale. In particolare, cittadini, commercianti e associazioni hanno inteso adottare un certo numero di alberi di alloro da collocare in cortili, balconi, aree condominiali, negozi, uffici, aziende. Al termine delle festività, il Comune provvederà a piantare in aree comunali da rinverdire

L’iniziativa, pienamente condivisa dal Comune di San Giorgio Jonico, è coordinata dalla dott.ssa Maria Bruno, giovane professionista specializzata in consulenza psicologica e psicoterapica, consigliere del Direttivo Made in Taranto. Il gruppo di lavoro è composto da diversi cittadini, dall’avv.ssa Mariella Chiochia e dal Direttivo della Proloco di San Giorgio Jonico e da Cittadinanza Attiva. Insieme a loro ci sono anche alcuni commercianti, tra questi Casarredo Caiazzo e Oggetto Casa.”  (Cittadinanza attiva)

E’ certamente inusuale vedere questi alberi nei pressi dei negozi, davanti alle case e in altri punti nevralgici del mio paese. Mi piace l’idea “del Paese degli allori” Ci vogliono idee che abbiano la forza di una vera e propria rivoluzione ecologica per cambiare le cose. Ebbene nel mio paese qualche cosa sta cambiando, iniziando da questa rivoluzionaria iniziativa. Benvenuti nel paese degli Allori di Natale. Benvenuti a San Giorgio Jonico.

Questa voce è stata pubblicata il dicembre 15, 2016, in varie. 1 Commento