Archivio | giugno 25, 2015

Nocino secondo Macripò!

IMG_1695IMG_1693 IMG_1703

Per accontentare il mio carissimo cugino Mino, mio lettore della prima ora, oggi vi posterò una ricetta del Nocino secondo la ricetta della mia amica Adele Macripò…è un tantino diversa di quella che vi ho pubblicati io tempo addietro e che troverete cercando nell’apposito spazio, e digitando NOCINO come parola chiave:

eccola qui la ricetta, corredata dalle noci bellissime che ho avuto proprio ieri, Giorno di San Giovanni Battista.

Il 24 Giugno infatti, pare che sia il giorno ideale per preparare questo ottimo liquore digestivo e corroborante.

Eccovi la ricetta:

1 litro di alcool

20 noci fresche tagliati in 4 pezzi

5 chiodi di garofano

4etti di zucchero

3 decilitri di acqua bollita e raffreddata

Un pezzetto di cannella

Mettere tutto in un contenitore coprire e lasciare al sole o in un luogo caldo per 40 giorni

( Il famoso Sole e Sereno come si diceva una volta)

Trascorso questo tempo,

filtrare e imbottigliare e bere dopo qualche mese di maturazione.