Archivio | luglio 8, 2014

La frisella è una cosa seria

10513254_1451697205114298_8549657484158658219_n[1]

friselle mimma<a caitanagildaNATURA - RICETTE - frisella e non solo

La frisella è una cosa seria.
È scoppiata la frisellomania, ma non di friselle normali, quelle condite frettolosamente, tanto per appoggiarsi lo stomaco, per utilizzare una frase trita e ritrita. La frisella è una cosa seria perché nonostante essa ci faccia ricordare il nostro passato e le cene frugali delle sere d’estate, la frisella assurge in questo tempo, ridondante di fast food di siti di cucina, di trasmissioni televisive, di blog di buongustai, a un mangiare sano, di gusto e di classe. Preparare la frisella diventa una gara di fantasia, di ricchezza di condimenti, di modi “degni” di questo antico formato di pane, cotto due volte, dorato e croccante.
Con piacere vi posto alcune friselle preparate da amici veramente cannaruti.. la FRISELLA CAETANA, preparata da un amico monteparanese ma residente a Bergamo e quella di Ermenegildo Acquaviva …martinese residente a Milano, che gli amici del Gruppo Facebook “Comu si mangiava nna vota” ha definito simpaticamente ” Scandalosa Gilda”, per la presenza conturbante di un bellissimo peperoncino Piccante…

Annunci