Archivio | marzo 10, 2014

Un brivido davanti al fuoco

Eh! Sì, come non provare un brivido ammirando queste foto con le “pignate” davanti al fuoco del caminetto!
Nelle case moderne il Camino è un complemento d’arredo, un accessorio, una cosa da usare in qualche occasione straordinaria. I nostri genitori e i nostri nonni però lo utilizzavano per molteplici usi; Ovvero per cuocere i legumi; fave, ceci, fagioli, tòlica (cicerchia), per fare delle patate arrostite sotto la cenere bollente, per fare gli stufati, che richiedevano lunghe e lente cotture, così come lunga era la cottura dei favolosi Lampasciùni… Inoltre, i nostri vecchi, utilizzavano la brace per riempire il braciere e riscaldare le altre stanze della casa, per asciugare i panni che d’ inverno non asciugavano mai! Per fare “li fedde rosse”! Sì, si, proprio quelle che ora si chiamano bruschette e che vengono servite anche quando andiamo nei ristoranti! Tu guarda un po’!
fedde rosse
<a lampasciuni llissatihref=”https://saporidelsalento.files.wordpress.com/2014/03/1925055_518073774977342_578419064_n1.jpg”&gt;lampasciùni intr'alla pignata
pignate davanti al fuoco<a patanehref=”https://saporidelsalento.files.wordpress.com/2014/03/1507983_657985487576940_448912269_n1.jpg”&gt;pignate
*********************************************************************
Per le “pignate” e le “fedde rosse” ringrazio l’amico Cosimo Baldaro!

Annunci