Soprannomi sangiorgesi

savino F. Paolo

Se i soprannomi avessero un volto, amici miei, questo volto apparterrebbe a Savino Francesco Paolo,
(cicci pàulu savinu) il quale era soprannominato “Sciàbblaecappotto”. Un soprannome che gli derivava dal fatto che, solitamente, indossava una palandrana lunga sotto la quale spesso celava la sciabola, ricordo del suo trascorso di soldato, nella guerra dell’Undici/diciotto.

Già riportati nella pubblicazione “San Giorgio Jonico e paesi di Area Tarantina” di Cosimo Quaranta, ho approfondito la ricerca aggiungendo un altro consistente numero di “soprannomi! Li riporto nel NOSTRO BLOG per la vostra e la mia gioia.

SOPRANNOMI SANGIORGESI

ACQUASALE
ARTIBANO
ARIONNARIO’
ALLONI
LU MULETTU
LA BACOCCA
LA BACUCCU

BALLARINO

BALINSE’
BALLACAZONE
BARONE
BOMBO’
LA BEDDA
LA BURRASKA
LU BOIA
LA BARBUTA

LA SETESCITI
BRUCIAFIERRO
BRICANTI
BRECCHISTA
BRUSCONI
BABBARACCHINO
BUTTIGLIONE
CACAFAVE

Cacarone
LU CACATO
CARMELONE
LU CAIOFFO
LU CAFONE

LU CANTANTE
Lu caiffu
CALIOTA
CANNEDDA
CAMPUCOTLA
CAMPICIEDDU
CAMPUSANTIERE
CAMPASULU
CANNUCCIA
CAPPUCCIU
CAPUGRUESSO
CARDILLO
CAPUVIANCU
CARAVIELLO
CANZIRRU
CAPURUSSU
GARIBALDINA
CARVAGNULU
CASBARRU
CASCAREDDA
CRUFFU
CATARONI
CATARARO
CAZONE
CHIOCHIO
COCOI’
CIULLO
CICCULATERA
QUAQUAGLIA
CHIACCHIARONE
CHIANTASPINE
CIANNACIANNA
CILATRA
CIPPUNESE
CINISARU
CINTRONE
CENTUSURVEZZI
CINCUNICHELLA
CINCUSOLDI
CUTUMARU
CUVIZZO
CIENTUMUGGHIERE
COZZICOZZI
CROCI TI ZZIPPRU
CUCULONE
CUCUSIEDDU
CURILLU
CUNTINU
CUTUGNU
CUECCILU
CUZZULICCHIU
DIAVOLO ROSSO
FACHELA
FACCIMUCITA

Facciasckuata
FASCIANESE
FAINA
FATTURIEDDU
FARRICCHIU
FAZZADDIU
FISCHITTARU
FIRRIZZULU

FIZZARU
FRAFFITELE
FUCHISTA
FUNARU
GALLINA
GESUELE
GIUDEA
GHIASCIONE
GIUSAFATTA
TUMASI LU GNURU
IATTUDDU
IAIA’
LA BEDDA
LABBEBBì
LA MORTE
LA SCUTATA
LI LONGHI
LARCIONE
LAMPASCIONE
LA CIUCCIA
LU LUENGU
LA PANARARA
MACCARNE
MAIALLONE
MAMARUCCU
MANCIAZZOCCOLI
MANICADATTONE
MARASCA
MACCARRONE
MARCANTIEDDU
MARCHESE
MARCHICIEDDU
MARTICEDDA
MANCIAPAGGHIA
MACISTE
MESTURIMEDIU
MICHILONE
MILAPEZZI
PICCAMINCODDA
MINNULITU
MIRISSI
MATRICULATA
MOCCACANTRU
MOSCHINBA’
MULETTU
MULONE

MURTICEDDA ( La)

MUSOLINO
MUSTAZZU
MUZZUNARU
MUSUDIPUERCU
NASCELANI
PACCHIESE
PADDONE
PAGGHIARULU
PAGGHIOTTA
PANARARA
PAPARACCHINO
PAPINTU
PARAPARA
PATUVITU
PATUVONE
PANEMUCCU

PASKALE TI LI COZZE
PICCIUNARA
PIRNOCCHILA
PILLARA
PETTLANCULU
PISIEDDU ( GIUVANNE)
PERQUINTO
PIZZECU
PIZZITANGULU
PIATILLU
PIPPINAZZA
PESCIBACCO
PESCIBACCU
pescimoddi…
pesci’ndiavulatu

PICCIUNARU
PICCAMINCODDA
PESCIMUDDU
PILONE
PIRIPACCHIA
PISSICCHIU
PIZZIMIANA
PISCIALIETTU
MILAPEZZE
PORCAVECCHIA
PUMICENA
PUMITORU
PURCARU
PAGGHIOTTA
PUSCIONE
QUAQUAGLIA
RINNINONE
RAMARU
RASPONE
RAMUNNU
RANCEDDA
REGGINADILIFIORI
RINGO
RUNZI
ROSICAVISAZZI
SACCHETTA
SACCONE
SANGUETTA
SANGUFRIDDU
SAPUNARU
SBANTUSU
SBUNNATA
SCARAFONE
SCANCIUNARU
SCANNAPECRE

Scavone
SETESCITI
SKATTRAGNULU
SPARAMIMPIETTU
SPARPAGGHIA
SARCHIAPONE
SCARDENZA
SCARPARIEDDU
SCHIARDINERA
SCUTATA
LA SINCERA
SCASCIACAPASUNE
SPIERTU
SPITICATU
SUTAZZARU
SCUNCUPILLATO
SCIABOLAECAPPOTTO
SCIAMMERICU
SCIARABALLIERE
SUTTILE
TRETTRE
TRATTRALLERA
TRIMMONE
TRENTAPARI
TIPPITAPPI
TAZZIERE
TRENTACAPIDDI
TURCHIARULU
TURMITURMI
UNCIMITUTTU
USCACICIRI

VARNAMINTARU
VASCO ROSSI
VINNACITU
VICHINGHI
VAVUSU
VAVONE
VISSINU
VICCIVICCI
VIRNALLESE
VIRLISCONE
VULANTE
VUZZACCHIA
ZAMPILLA
VIZZIUSU

ZIBBIDEU

ZIUPEPè
ZIMBAZOMBA
ZICRU
ZEZE’
ZANGONE

Annunci

22 thoughts on “Soprannomi sangiorgesi

  1. Cognome sta per “insieme al nome” col prefisso CUM associativo e G-NOMEN, questo connesso alla radice indoeuropea NOMN.
    Il COGNOMEN “Cognome”, nella Roma latina era il terzo nome dopo il PRAENOMEN “Prenome” e NOMEN “Nome” e nell’insieme definito Trianomina.
    Il COGNOMEN era originato da caratteristiche estetiche, fisiche o dal luogo di provenienza assimilato al demotico o all’etnonimo (esempi rispettivi i cognomi Nasone, Manfredonia e Spagnolo.
    In più c’era l’AGNOMEN “Nome aggiunto” rispecchiante una caratteristica o una condizione, una sorta insomma di un attuale Soprannome, quale l’imperatore Caio Giulio Cesare Caligola, questo diminutivo di CALIGA, una tipica calzatura che indossava abitualmente.
    Ancora, sorse nel tardo impero l’abitudine di affiancare al NOMEN un SIGNUM ossia un SUPERNOMEN augurale, destinato nel Medioevo a divenire l’unico nome.
    Il cristianesimo contribuì alla drastica riduzione dell’onomastica imponendo ai nascituri un unico nome a devozione di fede, al quale sarebbe stato aggiunto un patronimico o un soprannome dovuto a una caratteristica fisica, alle proprietà, al mestiere, al comportamento o altro, in seguito attestatosi quali cognomi (esempi Di Giovanni, Fabbri, Calvi, di Lampedusa, Geloso…)
    Nell’elenco sangiorgese riportato sono identificabili tra gli altri La Bedda e la Barbuta (caratteristica fisica), Sciaraballiere (mestiere),, Chiacchiarone (comportamento), Giudea (provenienza)
    Grazie dell’attenzioine…

  2. Nei soprannomi sangiorgesi come ci si può scordare di ” LI VINNACITO” visto ke Venneri è uno dei cognomi predominanti del paese? E poi “LI VICHINGHI o LI PICCIUNIEDDE”.

  3. Quando si parla delle nostre comunità il capitolo più bello più colorito più significativo e più gustoso è certamente quello dei soprannomi.
    Un soprannome dialettale vale quanto una fotografia a colori, quanto un lunghissimo acronimo comprende nelle lettere che lo compongono la descrizione a volte fisica a volte caratteriale o socioeconomica a volte morale e filosofica del titolare dello stesso soprannome. Può comprendere anche l’intera storia familiare o personale del soggetto o anche un particolare e significativo episodio della sua vita.
    Può raccontare di un difetto fisico o di una dote morale, di una particolare abilità professionale o di una fisima o discutibile abitudine, per cui può suonare come un riconoscimento o come un epiteto ingiurioso.
    Credo che ciascuna comunità dovrebbe cercare “tutti” i soprannomi e raccoglierli per conservarli gelosamente, come la tracciatura del proprio DNA.
    La maggior parte (direi più di nove su dieci) di questi soprannomi sono simili, quando non identici, a quelli della mia Ceglie.
    Sarebbe pure interessante verificare se a uguale soprannome corrisponda cognome uguale nei vari paesi, almeno in certi casi particolari.
    Personalmente, insieme ai miei fratelli, ho ereditato il soprannome materno perché più espressivo di quello che mio padre aveva mutuato dal padri(g)no, “ticchj”, essendo il nonno morto nella prima guerra quando lui non aveva ancora un anno. “Riviezz”, pettirosso, è il soprannome materno e il somigliante che ho visto in questo elenco è “RINNINONE”, credo rondinone.
    Questa è una conversazione che con piacere porterei avanti anche per giorni, ma non voglio stancarvi. Buona serat

  4. Manca…”la murticedda” (mia nonna) e “lu cantante” (il mio babbo)….comunque è stato un vero piacere poter ricordare le sonorità di un vernacolo che troppo spesso si tende a dimenticare!

  5. E anche Pascale ti li cozze :D. Io sono il nipote, mio nonno lo conoscevano in tanti. Complimenti per il blog, è davvero bello rivivere certe storie e usanze ormai perdute di San Giorgio e dei paesi limitrofi. Sarebbe bello creare una pagina facebook per far conoscere a più persone possibili queste cose. Qui sul blog è più difficile venirne a conoscenza. Ciao!

    • Grazie Giuseppe, lo inserisco subito il nome di tuo nonno, io ho avuto la fortuna di conoscerlo.
      Quanto al mio blog pur ricevendo centinaia di visite sono solo coloro che trovano rimandi emotivi mi scrivono, come hai fatto tu.

  6. Mi fa molto piacere! Comunque non la scarterei a priori l’ipotesi di una pagina facebook. Essendo un portale più usato e più moderno rispetto ad un blog, è molto più probabile che ci sia più interazione fra gli utenti. Ciao 🙂

  7. Me ne ricordo alcuni…. piatillo, lu casteddaru, scappa cippuni, la puzanese su quest’ultima ricordo la persona… Mimina e lu tappitaro!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...