Modi di dire della parlata sangiorgese: minacce

panaritibibliografia-l'oro del tempo

Dal libro L’Oro del tempo, Barbieri editore, Manduria- Ta

Ti fazzu nuevu nuevu !
Ti faccio nuovo- ti cambio i connotati

Ti cconzu pi li feste !
Ti concio per le feste

Ti fazzu pigghia’ lu trièmulu !
Ti faccio prendere la tremarella

Ti stè fete lu campa’ ?
Ti puzza il vivere?

Ti fazzu a gnora morte !
Ti faccio nero come la morte

T’agghia ggiusta’ l’osse !
Ti aggiusto le ossa

T’agghia spizza’ li jammi !
Ti spezzo le gambe

Strazza pane e mmancia ci tieni fame !
Se hai fame mangia pane

Mo fazzu lu tiavulu a quattru !
Ora faccio il diavolo a quattro

Mi stè llievi li mazzati ti ‘ntra lli mani!
Mi stai togliendo le botte da dentro le mani

T’agghja da’ nu mašcone !
Ti devo dare uno schiaffone

T’agghja da’ na stampata !
Ti devo dare un calcio

Mo ti cònfiu li uecchi !
Ora ti gonfio gli occhi

Mitt’abbatu a comu parli!
Stai attento a come parli

Ti fazzu pigghia’ la saetta!
Ti faccio prendere la saetta

Annunci

2 thoughts on “Modi di dire della parlata sangiorgese: minacce

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...