Archivio | maggio 26, 2013

la gloriosa caffettiera napoletana

la vecchia cara caffettiera napoletana

L’ho tirata fuori dalla vecchia cristalliera, l’ho strofinata un po con il sapone da bucato e la cara vecchia retina di filo sottile,ed eccola qui, come nuova, la vecchia caffettiera napoletana di mia madre!
Mi incantavo sempre nel vedere come mia madre fosse brava nel capovolgerla et Voilà, il caffè passava dalla prima caldaietta nella parte seconda della caffettiera dotata di beccuccio per versare… e poi, la pazienza di aspettare per poterne gustare il sapore irripetibile e inimitabile.
Con questo tuffo nei sapori e negli oggetti del passato Anna vi augura una lieta giornata…una santa domenica.