Archivio | marzo 3, 2013

germogli

germogli

Amici, credo che il post sui germogli di grano che si preparavano in passato per addobbare l’Altare della Reposizione, sia stato finora il post più letto dalla nascita di questo blog!
Vi regalo pertanto la foto finale di questo mio ricordo, realizzato per voi. Ho decorato gli steli dei germogli con un po di nebbiolina e qualche fresia bianca… ottenedone un risultato abbastanza delicato ed elegante.

P.S. Il mio amico Mino Occhinegro mi riferisce che questi germogli preparati per decorare gli altari dei “Sepolcri” nelle Chiese di Taranto erano molto diffusi e si chiamavano, “Piatti del Paradiso”

Il Pane con la firma

Lelenail pane con la firma
Nella ampia e popolosa via Leonardo Da Vinci 12, In San Giorgio Jonico (TA) è incastonato il Panificio” Ideal Pane” di Concetta Forliano. Proveniente da un’antica e stimata famiglia di panificatori, la signora Concetta è affiancata dal marito Leonardo, nella produzione giornaliera di pane fragrante e di antiche specialità dolciarie. Rinomati sono i prodotti del Panificio ”Ideal Pane” dalla pasticceria fresca e secca, alle friselle di ottimo grano e alla panificazione varia e sempre eccellente che riesce ad esaudire le richieste della numerosa e affezionata clientela.
Negli ultimi anni il panificio ha pensato bene di siglare il proprio pane di grano, nelle diverse pezzature, con le iniziali del negozio stesso. Così come è marchiato a fuoco il Parmigiano reggiano, così come portano le loro firme i capi di grandi stilisti. Il Timbro, se così si può chiamare, si è reso necessario perchè molti negozi spacciavano per -Pane di Lelena- altro pane proveniente da non meglio identificati panifici. Ed è stata una bella e originale trovata!
Lelena (al secolo Maddalena Peluso), madre dell’attuale proprietaria del panificio Ideal pane, è stata una donna meravigliosa, si dedicava al suo lavoro con una passione che tutti ancora ricordano. Aveva uno sguardo e un sorriso dolcissimo e ti accoglieva con un savoir faire che oggigiorno è sconosciuto anche dalle commesse dei più sofisticazi negozi!

Ai miei compaesani della Diaspora, vorrei segnalare questo negozio di pane, in estate, quando verranno a respirare la salubre aria del loro paese natìo, non manchino di farsi una provvista di friselle di grano, di pane, di biscotti e di tante altre specialità prodotte in questo Panificio.