Liquore di mandarini

mandarini
Per rendere più completo questo Diario (quasi quotidiano) ho pensato di darvi anche qualche ricetta di liquore, quelli che si facevano e si fanno ancora nelle famiglie del Sud. E dato che non v’è “orto” che non abbia il suo bravo alberello di Limoni e/o di Mandarini vi suggerisco di preparare questo ottimo liquore di mandarini.
Questo infatti è il periodo dell’anno in cui abbondano gli agrumi in genere. Occorrono pertanto dei mandarini non trattati, e se non ne trovate provate a farlo con i mandarini comprati al mercato, basta che siano lavati con molta cura per eliminare eventuali tracce di prodotti chimici.
Noi, dei paesi del sud, non abbiamo difficoltà a reperire quelli non sottoposti a irrorazione di prodotti conservanti, infatti se la mia vicina che sta alla sinistra del mio giardinetto ha dei meravigliosi alberi di melograno, quella che sta alla mia destra possiede un maestoso albero di limoni e uno, ancora molto giovane di mandarini.

Eccovi la ricetta:
Ingredienti: bucce di mandarini, 200 grammi
Mezzo litro di alcool a 90°
Mezzo kg. di zucchero
Mezzo litro di acqua

Esecuzione:
Sbucciate i mandarini, e raschiate tutta la parte bianca della buccia,
mettetele in un vaso a chiusura ermetica insieme all’alcool e lasciatele macerare per 7 giorni.
( io talvolta li dimentico per mesi interi, ma non succede niente)
Dopo questo tempo, (7 giorni) separate le bucce dall’alcool e mettetele a bollire
nel mezzo litro di acqua per 5/6 minuti.
Togliete le bucce e incorporatevi lo zucchero, sciogliete bene lo zucchero, nel frattempo l’acqua si sarà raffreddata, e unitela all’alcool aromatizzato.
Filtrare il tutto e conservare il liquore in bottiglie di vetro trasparente e magari anche di bella forma.

Nota bene: la presente ricetta è valida anche per il liquore al limone e alle arance. Se le bucce sono di più non fa nulla, anzi accresce l’aromatizzazione dell’alcool.

Annunci

4 thoughts on “Liquore di mandarini

  1. ciao bellissima,
    io e mia moglie Letizia, questa estate abbiamo fatto il liquore con l’Alloro fresco. il procedimento è identico a quello che hai appena descritto. è un ottimo digestivo. provatelo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...