LU SANGUNAZZU


Mo’ no si ni faci chju certamente!

E’ assai difficile sce’ truva’ lu sangu ti lu majale appena scannatu!

E po’ ha statu puru pruibbitu cu si venne. Comunque questa ete na rizzetta difficile, ma ste ancora ci si ricorda ce sapore buenu tineva lu sangunazzu ti na vota.
Allora vitimu ci mi ricordu bona!

Si pigghjava lu sangu ti lu maiale appena scannatu, si sceva cu la patella ‘ddo lu vucciere e ti ni facivi ta’ quantu nu litru.
Quannu ‘rrivavi a casa mittivi la patella sobbra alla furnacetta, cu lu fuecu lientu e si mitteva intr’allu sangu trecientu grammi di zùccuru, na busta di cacau amaru, la cannella spriculata e na scorza ti limone crattata.
Si girava bellu bellu cu no si ‘ncuddava sotta e si faceva còciri fin’a quannu si quagghjava. Alla fine si metteva na puzatedda di mènnele ‘bbrustuliti e pisati fini fini ‘ntr’allu murtale.

Si mitteva lu ’mpastu ‘ntr’alla carta olliata e si ‘rrutulava comu nu salame. Po’ si mitteva ‘ntr’a na mappina e si faceva driféddere.
Po’ si tagghjava a fedde e si ni manciava nu picca e n’otru picca si ni tava comu cumplimentu alli cristiani ca vine’ facèvunu visita a casa, comu na vera prelibbatezza!

Ah! La fotografia l’agghju pigghjatu ti sobbra a internette!
lorenzocairoli.com

Annunci

One thought on “LU SANGUNAZZU

  1. Anna, ricordi bene, era cosI che veniva preparato dalle nostre parti. Mentre verso Bari si usava per fare diversi tipi di dolci un po’ differenti. La descrizione è dettagliata…ricordo che veniva effettivamente considerato una “prelibatezza” da offrire, ma anche da consumare in famiglia. Grazie per questo ulteriore ricordo della nostra tradizione!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...