ogni staggione tene l’ortaggiu sua

Ieri pi furtuna mea agghju ccattatu do’ kili ti maranciane paesane, beddi fatte, tutti ti nna suzzama, lisci e beddi comu no n’era vistu ancora alla chiazza. Certu, vui lu sapiti, ca ogni staggione tene lu fruttu sua, e lu dici puru lu pruverbui, ca si ddummanna cu nnu picca ti meraviglia, ” tiempu ti scinnaru li cucuzzi”???
Li cucuzzi e li maranciani tenunu lu tiempu loru, e zeccunu propria a lugliu!

Lu sapimu ca mo ste tutti cose puru a dicembre, a gennaiu…ma so tutti cose artificiali, ca no sapunu ti niente…. li maranciani ti dicembre sontu grosse comu nnu pallone e ti intra sontu tuttu sùcru..sì, parunu ti sùcru…
ma la cosa cchju importante ete ca li cose fore staggione no tenunu mancu sustanza…
manciammìni li cose allu tiempu loru ca so ricche ti sustanza, di sali minerali e di vitamine… ogni staggione tene l’ortaggiu sua e nuje mo a ma pprufittà cu ni manciamu li cucuzzi, li maranciani,li pummitori e li piparuli…prima ca so’ cchiu marcati e po ca so cchju sapuriti.

Annunci

2 thoughts on “ogni staggione tene l’ortaggiu sua

  1. hai proprio ragione da vendere e, poi sono così fresche da far dimenticare il caldo.
    tanto tempo fa a san giorgio c’era maria donata (non cito il cognome per vari motivi) preparava ogni giorno “cucuzza lessa” per cena. il marito al ritorno dei campi chiedeva cosa ci fosse per cena e, lei rispondeva: cucuzza maritu mia, bella fresca. così per un bel pò di giorni. una sera al rientro dei campi, il marito non chiese niente alla moglie. andò direttamente in camera, indossò il cappotto e si avviò in cucina. si sedette e aspettò che la moglie portasse a tavola la cena. quando maria donata vide il marito con il cappotto esclamò: sei scemo? ad agosto con il cappotto? lui senza scomporsi di rimando gli rispose: e cara mia la cucuzza è talmente fresca che mangia oggi mangia domani (nel mio dialetto orrendo) ma scumpunutu nu friddu nqueddu ca mi sentu l’osse chiatrate.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...