Archivio | giugno 7, 2012

Polpette di spinaci e ricotta


Una ricetta fresca fresca per la delizia dei vostri figli e dei vostri uomini?
Avete mai preparato le polpette di spinaci e ricotta?
Ebbene ve la consiglio vivamente!
Una cuoca che si rispetti non pesa mai gli ingredienti, ma si regola a “occhio”.
Prendete un fiscello di ricotta pecorina, schiacciatela e incorporatevi un uovo, aggiungete un pugnetto di spinaci sbollentati e sgocciolati, un paio di cucchiai di carne tritata, formaggio e pangrattato quanto basta per dare consistenza all’impasto. Aggiustate di sale e di pepe.
Amalgamate bene il tutto tenendo conto che se l’impasto viene troppo molle le polpette si aprono, in tal caso aggiungete tanto pangrattato quanto serve.
Nel frattempo versate del pangrattato finissimo in un piatto e passatevi le polpette, ad una ad una.
Eliminate l’eccesso di pane altrimenti andrà a bruciare sul fondo della padella.
Friggete le polpette con olio d’oliva, fate sgocciolare su fogli di carta da fornaio,
( sono finiti i tempi delle vacche grasse, si riutilizza tutto in cucina)
e servitele o fredde a seconda del vostro gusto .
A me piacciono bollenti che mi devo bruciare la lingua!!!!