Massa e cìciri

Puru ca nonci ernu assai ‘struiti, li nonni nuestri sapèvunu ca ci si manciàvunu li legumi

era comu ci si ernu manciatu nu piattu ti carne. Appusitìu si facèvunu la campata

ti li favi, ti li cìciri e ti li fasuli pi tuttu l’annu.Cumpa’, tannu si ‘ccattàvunu comu nu quintali ti fave l’annu!

Quattru, cincu voti la sittimana si manciàvunu fave e fogghje o fasuli o cìciri cu la massa.

Li pignati si purtàvunu allu furnu e si sce pigghjàvunu a menzatìa o la sera alla seconda cotta!

E ce vitivi, lu va e vieni ti li cristiani e ti li piccinni ca assèvunu ti lu furnu!

(Quannu erunu fave, finu ca arrivàvunu a casa loro, calannu cu lu tiscitu,

si manciàvunu totta la panna ti sobbra sobbra…)

La mamma intr’a quiru frattiempu era fattu na làina ti massa, bedda fina fina, e si mitteva ‘ntavula nu piattu

c’ardurava ti cientu migghje luntanu….

Annunci

2 thoughts on “Massa e cìciri

  1. ….certo di trovare in queste pagine luculliane ricette… in esse vi riscontro la bontà delle cose semplici di un vissuto comune di antichi sapori e ricordi ancora vividi……

  2. questo è un piatto che per i suoi sapori e la sua semplicità avvicina sicuramente l’uomo a Dio.
    da piccolo ne ero ghiotto, tanto è vero che a casa mia, mia madre quando lo preparava usava portare a tavolo non i soliti paittini che si usano oggi, ma bensì il piatto reale.
    chi se lo ricorda sà di cosa parlo.
    un augurio: buon appetito a tutti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...